3 soluzioni GC per creare grossi restauri, valutando alcuni criteri prima di trattare ogni singolo caso.

Quali criteri si devono dunque tenere in considerazione?

  • Posizionamento semplice e veloce?
  • Tolleranza dell’umidità?
  • Durata comprovata?

VETRO
IBRIDO

EQUIA Forte HT

Materiale tollerante e non sensibile all’umidità

  • Ideale da usare quando è difficile ottenere un buon isolamento
  • Adesione chimica che non richiede una fase adesiva separata
  • Mini-invasivo in quanto è necessario eliminare solamente la dentina intaccata
Eccellente tasso di successo a lungo termine anche in cavità sottoposte a carico masticatorio

  • Grazie all’elevata resistenza dello strato di rivestimento finale
  • EQUIA Forte HT è un sistema affidabile per restauri a lungo termine basato su 12 anni di comprovata esperienza clinica accumulata con EQUIA1-5
Posizionamento in bulk con conseguente procedura rapida e semplice 

  • Profondità di indurimento illimitata
  • Contrazione praticamente nulla grazie all’assenza di monomeri di resina
  • Bassissima sensibilità alla tecnica impiegata nell’esecuzione della procedura
Scarica il depliant
  • Viscosità tissotropica?
  • Resistenza all’usura?
  • Lucidabilità ed estetica?

COMPOSITO
INIETTABILE

G-ænial® Universal Injectable

Materiale dalla massima tissotropicità e versatilità

  • Viscosità iniettabile: rimane in situ ma si adatta a ogni cavità
  • Un solo materiale per tutte le cavità (comprese quelle sottoposte a carichi), senza strato di rivestimento
Elevata resistenza all’usura

  • Basato sulla tecnologia FSC: eccellente dispersione e adesione dei filler contenuti nella matrice
  • Eccellente durata nel tempo
Restauri esteticamente belli

  • Risultati estetici ottenuti con un tempo di lucidatura ridotto
  • Ottima ritenzione della lucentezza
  • Ampia gamma cromatica
Scarica il depliant
  • Effetto rinforzante?
  • Adattamento perfetto?
  • Posizionamento in blocco?

COMPOSITO RINFORZATO
CON FIBRA

everX Flow

Materiale di rinforzo dentinale dalla massima resistenza

  • Effetto di rinforzo grazie alle fibre
  • Resistenza alla frattura superiore
  • Ideale per cavità grosse o fratturate
Facile posizionamento in bulk

  • Strati spessi fino a 5,5 mm con la massa Bulk
  • Consistenza fluida per un perfetto adattamento alla cavità
Soluzione economica per i pazienti

  • Permette di realizzare un restauro diretto dove potrebbe essere indicato un restauro indiretto
Scarica il depliant

Estetico, biomimetico, resistente e pratico… Con queste proprietà, EQUIA Forte HT offre più opzioni di trattamento efficaci per i pazienti che si presentano nel mio studio con lesioni cariose profonde, e senza provocare sensibilizzazione.

Dr Zeynep Bilge KütükTurchia

G-ænial Universal Injectable è il materiale d’elezione per tutte le indicazioni di restauro. Oltre a essere semplicissimo da controllare, ha una resistenza eccezionale e si integra perfettamente con i tessuti dentali naturali.

Dr Ahmed Al-JaffIraq

Fluido, facile da usare e biomimetico, everX Flow è un materiale per restauri unico nel suo genere e in grado di emulare sia la dentina che la giunzione smalto-dentinale replicando sia l’elasticità e la durezza della dentina che la specifica proprietà di rottura delle sollecitazioni per la quale si caratterizza la giunzione smalto-dentinale.

Dr Mark FraterUngheria

1. Gurgan et al. 8-Year Clinical Evaluation of a Glass Ionomer Restorative System. J Dent Res. 2017;96 Spec Issue B: #0287CED.
2. Gurgan et al. Clinical performance of a glass ionomer restorative system: a 6-year evaluation. Clin Oral Investig. 2017;21(7):2335-2343.
EQUIA vs. composite
3. Türkün et al. A Prospective Six-Year Clinical Study Evaluating Reinforced Glass Ionomer Cements with Resin Coating on Posterior Teeth:
Quo Vadis? Oper Dent. 2016;41(6):587-598.
EQUIA vs. Riva Self Cure
4. Basso et al. 7 Years, Multicentre, Clinical Evaluation on 154 Permanent Restorations Made With a Glassionomer-based Restorative
System. J Dent Res. 2016;95 Spec Issue B: #0446.
5. Klinke T. et al. Clinical performance during 48 months of two current glass ionomer restorative systems with coatings: a randomized
clinical trial in the field. Trials. 2016;17(1):239. doi: 10.1186/s13063-016-1339-8.
EQUIA vs. glass ionomer with conventional coating
6. Gurgan et al. 12-month Clinical-performance of a Glass-hybrid-restorative in Non-caries-cervical-lesions of Patients With Bruxism J Dent
Res. 2018;97 Spec Issue A: #0235.
EQUIA Forte vs. composite